Da Final Fantasy Versus XIII a Final Fantasy XV - Terza parte

Immediato dei pagamenti – 50118

Prima della open beta, diversi siti web hanno potuto esaminare le due città inedite in anteprima durante un evento privato organizzato da Square Enix il 10 agosto nella città americana di San Francisco. Dopo essere scesi dal mezzo di trasporto, assistete alla pioggia di meteore e poco dopo inizia una parata con un mostro Goobbue come attrazione principale, addomesticato tramite una magia. Il sigillo che lo imprigiona, tuttavia, viene spezzato e la creatura inizia a seminare il panico nella città.

Terza parte: Un abbandono e un nuovo universo

Nella stessa confezione sono già incluse le due espansioni Rise of the Zilart e la nuovissima, anche per Giappone e Usa, Chains of Promathia. Vediamo più da vicino questo immenso e spettacolare videogioco che si discosta in maniera notevole dai soliti Final Fantasy offline. Chiaro è quindi che ci troviamo di fronte ad un MMORPG massively multiplayer online role playing gioco , creato con il tipico caratteristica di Final Fantasy, per dare la possibilità agli utenti di tutto il mondo di giocare insieme sugli stessi server e divertirsi online in attuale immenso mondo multiplayer virtuale. Badate bene che sto parlando in termini qualitativi e di prospettiva, infatti gli stupendi ricordi dei vecchi FF resteranno sempre con noi. Al progetto questa acrobazia hanno partecipato programmatori specifici, esperti di MMORPG e un team costituito dagli elementi più validi e famosi della Squaresoft, persone che, oltre ad estranei Final Fantasy, hanno creato in accaduto capolavori come Xenogears e Chrono Cross.

Final Fantasy 14 Shadowbringers: un nuovo viaggio prima della recensione

Il progetto, annunciato nel con il appellativo di Final Fantasy Versus XIII, è stato messo per molti anni in secondo piano da Square Enix, una software house vittima delle proprie accesso e delle crisi che la circondavano, che negli ultimi anni ha legittimo affrontare le più grandi difficoltà tecnologiche con cui abbia mai avuto a che fare fin dalla sua base. Alcune persone, nel tentativo di appagare a questa domanda, vi avranno certo delle motivazioni semplici senza tuttavia avviarsi al nocciolo della questione. La verità è una storia lunga e complicata, il cui inizio risale a notevole tempo fa. Questo articolo è una traduzione più o meno libera — con alcune integrazioni basate su informazioni emerse solo recentemente — di un prezioso articolo scritto in francese da Jérémie Kermarrec di FFWorldche ringraziamo per la gentile concessione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*